Alessandro Maran (Grado, 15 aprile 1960) è un politico italiano.


== Biografia ==
Nato a Grado, dove ottiene il diploma di istituto tecnico nautico. Si iscrive al PCI nella sezione di Grado, per cui diventa consigliere comunale e poi vice sindaco dal 1989 al 1994, sarà anche assessore ai Lavori pubblici.
Dal 1993 al 1997 ricopre l'incarico di Segretario della Federazione Isontina del PDS, nel 1998 è Segretario regionale dei DS del Friuli Venezia Giulia.
Viene eletto deputato per la prima volta nel 2001, è stato Viceresponsabile nazionale del Dipartimento Regioni e Autonomie dei DS.
Nel 2006 viene rieletto, con l'incarico di capogruppo de L'Ulivo nella Commissione Giustizia.
Eletto nel 2008 nella circoscrizione IX Friuli Venezia Giulia, fa parte della Direzione nazionale del PD di cui diventa vicepresidente del gruppo parlamentare alla Camera.
È segretario della commissione Affari esteri.
L'11 gennaio 2013 annuncia di lasciare il PD per aderire al progetto della lista Con Monti per l'Italia di cui è candidato come capolista per il Senato in Friuli Venezia Giulia. È eletto Senatore. Dopo la scissione di Con Monti per l'Italia è vicecapogruppo vicario di SCpI al Senato.
A febbraio del 2015, il vicecapogruppo vicario Maran insieme a tutto il gruppo SC al Senato (il Ministro dell'Istruzione ed ex Segretario Stefania Giannini, il capogruppo Gianluca Susta i senatori Pietro Ichino e Linda Lanzillotta, attuale vicepresidente del Senato nonché ex ministro ad eccezione del Sottosegretario agli Esteri, l'ex radicale e finiano Benedetto Della Vedova e il senatore a vita ed ex Premier nonché fondatore Mario Monti) e due deputati la Prof.ssa Irene Tinagli, candidata Segretario del partito e l'On. Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario ai Beni Culturali ed ex Vicepresidente di Sc oltre al Viceministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda lascia Scelta Civica dichiarando concluso il progetto di Monti per aderire al Partito Democratico. Per 4 Senatori (Susta, Maran, Ichino e Lanzilotta) e un deputato (Tinagli) il ritorno nel PD è un ritorno a casa in quanto già iscritti al partito precedentemente; partito che avevano lasciato a causa di divergenze sulla linea politica ed ideologica. Ideologia politica che farà propria Renzi nel suo programma di Governo. Il 7 luglio 2015 è nominato, all'unanimità, Vicepresidente del gruppo parlamentare Partito Democratico al Senato della Repubblica.


== Note ==
^ Scheda di attività, Alessandro MARAN, XVII Legislatura, su Senato della Repubblica. URL consultato il 19 ottobre 2014.
^ Gruppi parlamentari, Gruppo Scelta Civica per l'Italia, XVII Legislatura, su Senato della Repubblica. URL consultato il 19 ottobre 2014.
^ Renzi: "Abbiamo i numeri anche senza Fi". Scelta Civica, in otto migrano nel Pd, repubblica.it.

, Wikipedia

Condividi