Camilla Fabbri (Pesaro, 29 agosto 1969) è una politica italiana.


== Biografia ==
Senatrice della Repubblica italiana. Figlia di Mario Umberto Fabbri, politico del PCI. Dopo aver conseguito il diploma di ragioneria presso l'istituto privato "Leonardo da Vinci", entra nella CNA di Pesaro diventandone, dopo aver assunto diversi incarichi, Segretario Provinciale (nel 2005) per due mandati consecutivi. Alla guida della CNA di Pesaro e Urbino porta alla ribalta il mondo artigiano e delle professioni, organizando numerose iniziative anche di respiro nazionale. Coinvolta nel sociale, è tra i fondatori della onlus "La goccia" e dell'associazione "Alimamy", entrambe attive a sostegno delle popolazioni dell'Africa. Mamma di due figli, sa conciliare lavoro, carriera e famiglia, senza rinunciare alle sue aspirazioni personali. Politico di spicco nelle fila del Partito Democratico pesarese, nonché regionale, componente l'assemblea nazionale del PD. È la donna più votata nelle Marche alle primarie del dicembre 2012 che le consentono di essere candidata alle elezioni del Febbraio 2013, in qualità di capolista nelle Marche al Senato della Repubblica.


==== Elezione a senatore ====
Nel 2013 viene eletta senatrice della XVII Legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Marche per il Partito Democratico.


== Voci correlate ==
Eletti al Senato della Repubblica nelle elezioni politiche italiane del 2013
Elezioni politiche italiane del 2013
XVII Legislatura della Repubblica Italiana
Partito Democratico


== Collegamenti esterni ==
Camilla Fabbri, su Senato.it - XVII Legislatura, Parlamento italiano.

, Wikipedia

Condividi